“Tenuta Sparaceto”…Storia di un sogno divenuto realtà

Correva l’anno 1954 quando Nanè e Concettina, giovani sposi varcarono la soglia della “casazza” deposito e nido d’amore, concessa loro dall’allora proprietario dell’azienda Don Mimì Rosa.
   Al giovane Nanè viene quindi data in gabella l’azienda di circa 40 tumuli di terreno per la coltivazione di grano, pomodoro  e l’allevamento di piccoli animali da cortile, in cambio dovrà dare il corrispettivo di due  salme di frumento.
Ben presto tutto l’immobile, ottenuta la fiducia dei proprietari,  viene affidato ai due giovani, sembra loro una reggia : “a stanza i liettu” oggi camera tripla posta al piano terra; i due “cammarini” e relativo “ sularu”; a “cucina e stanza i mangiari” oggi reception, a stadda e a “casa i pagghia” cioè i locali sottotetto adibiti a deposito di fieno e paglia oggi destinati alla ricettività.
    Di lì a poco “ sparacitu” riecheggia delle gioiosa grida delle piccole Giovanna e Franca ma anche del dolore straziante prima per la malattia e poi per la perdita della giovane Concettina.
    Nanè, risposatosi con la brava Rosa, donna dall’immensa bontà che con spirito religioso si prende cura delle due piccole orfane, e con l’aiuto del padre Don Ciccio, porta avanti l’azienda coltivando nel cuore il desiderio che “sparacitu”  diventi un giorno sua proprietà.
   E’ nel 2006 quando non spera più di sopravvivere ai proprietari che Nanè,  corona il suo sogno acquistando, in un gesto di grande generosità,  per le sue figlie “sparacitu”  luogo di felicità e di dolore. E’ così che nella proprietà subentra Franca che affidatala alle sapienti mani del marito Michele Garofalo coadiuvato dai figli Serena e Daniele, inizia i lavori di ristrutturazione dell’immobile di cui per più di 50 anni la famiglia Ugo si era presa cura.
    Oggi l’immobile completamente ristrutturato è composto da 5 camere, ogni camera dotata di riscaldamento, climatizzazione, bagno con doccia, tv; sala colazione e reception e gli  spazi esterni attrezzati con piscina, solarium e parco giochi per bambini. La ristrutturazione è stata eseguita ponendo grande attenzione al rispetto delle forma originali e curando con estrema attenzione i materiali: solai in legno di castagno e tetto in pianelle e coppi di terracotta originali.
“ Tenuta Sparaceto” vi aspetta per scrivere nuove pagine di storia.............!